Zimbabwe

Amsterdam, 23 giu. – (Adnkronos/Dpa) – Morgan Tsvangirai si è rifugiato nell’ambasciata olandese ad Harare. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Maxime Verhagen all’agenzia stampa Anp, che ha spiegato che il Movimento democratico per il cambiamento, il partito del leader dell’opposizione che ieri si è ritirato dal ballottaggio per le presidenziali del prossimo 27 giugno, nei giorni scorsi aveva fatto una richiesta in proposito all’ambasciata.

E pensare che una volta lo Zimbabwe era il Paese più ricco del continente dopo il Sudafrica. Invece sta per fare una brutta fine, con tanti morti nel mezzo (negli ultimi mesi sono stati uccisi 70 collaboratori dell’ormai ex leader dell’opposizione).

Quando leggo queste notizie dall’Africa mi fa uno strano effetto. Sembra che per loro la vita e la morte abbiano un valore diverso. Morire per un colpo di macete forse lo considerano possibile come per me morire cadendo dal motorino. Ma le lacrime di una persona africana fanno male come le mie? Ho come l’impressione che qualsiasi cosa possa succedermi nella vita avrò sempre, come occidentale, un tribunale pronto a riscattare il mio dolore. Invece in Africa succedono cose terribili e sembra sempre che non interessi a nessuno, che in fondo è così che vanno le cose e gli organismi internazionali hanno le mani talmente sporche che non riescono a fare altro che lanciare raccomandazioni banali e fuori tempo utile, tanto per fare contenti quelli come me che così si credono protetti. La ciliegina ce la mette l’Herald dello Zimbabwe che nonostante tutto oggi apre con notizie sulla distribuzione di cibo per i cittadini più poveri. Ora sì che sto tranquillo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...