V lezione di canto.

Prima di andare a lezione di canto sono sempre un po’ agitato. Prendo una lezione ogni tanto, senza regolarità, quindi non sono allenato a usare il diaframma e ancora non ne ho il controllo. Faccio fatica. Cominciamo sempre con degli esercizi respiratori, proprio per allenare il diaframma e controllare il respiro. Alla fine degli esercizi ho una pancia enorme, sono pieno d’aria e mi sento grasso. Mi immagino a cantare davanti a un pubblico con una maglia nera larghissima che nasconda la pancia. Dopo aver avuto questi pensieri mi sento molto gay (e va bene così).
Oggi raccontavo a un tipo che sarei andato a lezione di canto e lui ha commentato “Ma chi te credi da esse, la Amy Winehouse de Garbatella?”. Che sciocco; io non vivo a Garbatella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...