Dolce Forno.

Un lettore, dopo aver visto il mio tostapane di Hello Kitty, vuole fare a gara a chi piscia più lontano e mi invia la foto del suo Dolce Forno della Harbert. Il mitico Dolce Forno, che cuoceva col calore delle lampadine (questa versione del ’90 è una delle ultime e mi sa che si alimentava diversamente) non si batte. Avrà ancora matterello e teglie? E il ricettario? Ricordo che ci  facevo delle frittatine orrende a casa di un’amichetta. Trovo che avere il Dolce Forno in cucina sia un vero lusso. Io possiedo un “new classic”, ma lui ha roba d’antiquariato. Di fronte a questo getto ritiro il mio pipino dentro le mutandine, almeno fino a quando non avrò trovato Dolce Neve … per raffinare coca la sera con gli amici. 

Annunci

2 risposte a “Dolce Forno.

  1. Decisamente … non si puó competere con il Dolce Forno … neanche con il dolce Neve mi spiace!

  2. Lo so, ci ho provato. Dolce Forno ’90 si batte solo con Dolce Forno ’70!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...